Numero 41 -


Valutazione delle partecipazioni in caso di recesso

La riforma del diritto societario , introdotta con D.Lgs. 17.1.2003, n. 6 , ha modificato , per tutelare i diritti del socio uscente , la disciplina della stima del valore delle partecipazioni in caso di recesso , introducendo una valutazione basata su valori economici . Nello specifico la disciplina per le S.p.a. è prevista dall’ art. 2437-ter, c.c. , che per le non quotate , al co. 2 , prevede di tener conto nella stima della consistenza patrimoniale , delle prospettive reddituali e dell’eventuale valore di mercato delle azioni . Per le S.p.a. quotate si fa riferimento, invece...

Andrea Cecchetto

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader