Numero 43 -


Nota di variazione Iva

Qualora, successivamente all’ emissione della fattura o della sua registrazione , sopraggiungano delle condizioni diverse da quelle esistenti al momento di effettuazione dell’operazione, è necessario provvedere, secondo una precisa procedura , a formalizzare la variazione di quanto originariamente fatturato o registrato. Presupposti e procedura di variazione dell’ imponibile o dell’ imposta sono disciplinati dall’ art. 26, D.P.R. 26.10.1972, n. 633 [CFF226] , che distingue fra variazioni in aumento , variazioni in diminuzione , correzione di errori...

Mario De Zordo

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader