Numero 18 -


Liquidazione del compenso del curatore fallimentare

La Corte di Cassazione , con la sentenza 4.3.2015, n. 4378 , ha sancito che è illegittimo il provvedimento che dispone, nel corso del fallimento , la liquidazione definitiva del compenso spettante al curatore che ha rinunciato all’incarico, la cui istanza avrebbe dovuto, pertanto, essere dichiarata improponibile. Prima della conclusione della procedura concorsuale, è possibile esclusivamente riconoscere un acconto sull’onorario da stabilire successivamente. Conseguentemente, soltanto al momento della conclusione del fallimento è possibile fissare, nell’ambito di un...

Renata Carrieri

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader