Numero 35 -


Prelievi non giustificati e presunzione di reddito

Con sentenza n. 12021/2015 , la Corte di Cassazione, sulla base della pronuncia n. 228/2014 della Corte Costituzionale, ha annullato la parte di accertamento di maggior reddito fondato sulle indagini bancarie che aveva desunto compensi non dichiarati dai prelevamenti non giustificati , nei confronti di un possessore di reddito di lavoro autonomo (si trattava di soggetto esercente l’attività di amministratore di condominio). L’ art. 32, D.P.R. 29.9.1973, n. 600 [CFF6332] , per effetto della sentenza n. 228/2014, è stato dichiarato incostituzionale nella parte...

Salvatore Servidio

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader