Numero 9 -


Violazioni in materia di tributi locali

Anche le violazioni relative ai tributi locali, quali ad esempio l’Imu (imposta municipale), la Tasi (tributo per i servizi indivisibili) e la Tari (tassa rifiuti) possono essere oggetto di ravvedimento operoso, anche se per essi le novità apportate dalla L. 190/2014 (cd. Legge di Stabilità 2015) sono applicabili soltanto in parte. La possibilità di optare per il ravvedimento operoso anche dopo l’inizio del controllo fiscale è, infatti, circoscritta soltanto ai tributi amministrati dall’Agenzia delle Entrate e non anche a quelli gestiti dagli enti locali. Pertanto, il...

Rosanna Acierno

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader