Numero 10 -


Accordo di ristrutturazione dei debiti

Attraverso la ristrutturazione dei debiti il debitore ha la possibilità di raggiungere autonomamente un accordo con i creditori, che successivamente verrà sottoposto al vaglio dell'Autorità Giudiziaria al fine di renderlo produttivo di effetti legali. Per poter utilizzare l'accordo di cui all'art. 182-bis, L.F . il debitore deve accordarsi con uno o più creditori che rappresentino almeno il 60 per cento dei crediti e garantire inoltre l'integrale pagamento dei creditori estranei all'accordo. E' altresì necessaria la predisposizione di una relazione sottoscritta da un professionista...

Michele Iori

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader