Numero 1 -


Operazioni di cambio con valuta virtuale bitcoin

Le operazioni di cambio di valute tradizionali con la valuta virtuale bitcoin , e viceversa, rientrano nell’ ambito applicativo dell’Iva , ma devono essere considerate esenti dall’imposta: questo il chiarimento che si ricava dalla sentenza della Corte di Giustizia europea del 22.10.2015, in esito alla causa C-264/14 (Skatteverket vs David Hedqvist). Secondo l’indirizzo espresso dalla Corte, la natura del bitcoin – moneta virtuale – è infatti la medesima di un mezzo di pagamento tradizionale: le relative operazioni di cambio, comprensive di una...

Fabio Carrirolo

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader