Numero 4 -


Rivalutazione dei beni d'impresa

L’ art. 1, co. 889-895, L. 28.12.2015, n. 208 ha riproposto la possibilità di iscrivere maggiori valori civilistici sui beni d’impresa , ad eccezione degli immobili-merce, e delle partecipazioni di controllo e collegamento, iscritti nel bilancio dell’esercizio in corso al 31.12.2014. La rivalutazione deve essere operata nel rendiconto del periodo amministrativo successivo, e comporta l’applicazione dell’imposta sostitutiva, diversificata tra beni ammortizzabili (16%) e non ammortizzabili (12%): il corrispondente importo deve essere versato entro il...

Michele Bana

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader