Numero 7 -


Spese di vitto e alloggio e spese sostenute dal committente

L'art. 8, co. 1 e 2) della L. 22 maggio 2017 n. 81 modifica l’art. 54, co. 4, del D.P.R. 917/1986 prevedendo che a partire dal 2017 sono escluse dal reddito imponibile ai fini Irpef del lavoratore autonomo : tutte le spese relative all’esecuzione di un incarico conferito e sostenute direttamente dal committente; le spese relative a prestazioni alberghiere e somministrazione di alimenti e bevande per l’esecuzione di un incarico, anche se sostenute dal lavoratore autonomo, purché addebitate analiticamente in capo al committente. 

Federico Gavioli
e Devis Nucibella

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader