Numero 38 -


Rilevanza penale della dichiarazione integrativa

Non risponde del reato di « dichiarazione infedele » di cui all’ art. 4, D.Lgs. 10.3.2000, n. 74 [CFF 9527d ] (anche per come novellato dal D.Lgs. 24 settembre 2015, n. 158), l’ imprenditore che omette di indicare i ricavi nella dichiarazione integrativa . Ciò è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con la sentenza 27967/2017 , che ha sottolineato come la «dichiarazione infedele» debba considerarsi reato istantaneo , pertanto consumato al momento della presentazione della dichiarazione annuale senza...

Salvatore Servidio

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader