Numero 43 -


Transazione fiscale nel concordato preventivo

L’ art. 182-ter, R.D. 16.3.1942, n. 267 (Legge fallimentare), così come riformulato dalla L. 11.12.2016, n. 232 (Legge di Bilancio 2017), stabilisce che, con il piano di concordato preventivo (o durante le trattative che precedono la definizione dell’ accordo di ristrutturazione dei debiti ), l’imprenditore in stato di crisi – esclusivamente mediante la proposta di transazione fiscale – può offrire il pagamento parziale delle passività tributarie e previdenziali, comprese quelle per Iva e ritenute effettuate e non versate. È, tuttavia, necessario che –...

Michele Bana

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader