Numero 28 -


Tassazione degli atti ai fini del registro

La Legge di Bilancio 2018 (art. 1, co. 87, L. 205/2017), modifica l’ art. 20, D.P.R. 131/1986 , stabilendo che la tassazione degli atti , ai fini dell’imposta di registro , va effettuata sulla base della natura e degli effetti giuridici del singolo atto , prescindendo dagli elementi extratestuali e da eventuali atti collegati . La norma è finalizzata a limitare l’attività di riqualificazione degli uffici, basata sulla prevalenza dell’ effetto economico su quello giuridico . Su questa base, con la Sentenza 2007/2018, la Corte di Cassazione ha stabilito che la novella...

Salvatore Servidio

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader