Numero 27 -


Intestazione fittizia di beni a un familiare

La Corte di Cassazione afferma, con la sentenza n. 54483/2018 , che anche l’ intestazione fittizia di un’ impresa a un familiare è suscettibile di integrare la fattispecie di trasferimento fraudolento di valori . Si tratta di un’ipotesi criminosa a forma libera che si concretizza nell’attribuzione fittizia della titolarità o disponibilità di denaro, o altro bene o utilità, e che realizza una situazione di apparenza formale della titolarità del bene difforme dalla realtà sostanziale. Di conseguenza, anche colui che si renda fittiziamente titolare di tali beni...

Salvatore Servidio

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader