Numero 42 -


Trust opachi: tassazione dei frutti

Il trust , sotto il profilo delle imposte dirette, è un soggetto Ires in quanto annoverato nell’ art. 73, D.P.R. 22.12.1986, n. 917 . In base all’art. 73, co. 2 e alle interpretazioni dell’Agenzia, un trust può dirsi opaco quando il trustee vanta un potere discrezionale sulla attribuzione dei redditi del trust. Il beneficiario residente in Italia di un trust opaco non è tassato sui frutti ad esso attribuiti. La C.M. 27.12.2010, n. 61/E ha tuttavia affermato che i beneficiari sono tassabili se il trust opaco è non residente. Il trust è considerato residente fiscalmente all...

Ennio Vial

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader