Numero 14 -


«Voluntary disclosure»: ambito soggettivo e oggettivo

La procedura di collaborazione volontaria – prevista dalla L. 15.12.2014, n. 186 – «incassa» i primi chiarimenti grazie alla C.M. 13.3.2015, n. 10/E, con la quale si delineano l’ambito soggettivo e oggettivo dell’istituto. L’Agenzia delle Entrate, in particolare, chiarisce il distinto ambito applicativo della procedura internazionale (da utilizzare quando ci sono redditi non dichiarati derivanti dalla violazione degli obblighi di monitoraggio fiscale) e di quella nazionale , che vede una platea di soggetti molto più vasta.

Gioacchino Pantoni
Claudio Sabbatini
Giorgio Bellino

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader