Numero 32 -


Voluntary disclosure per le partecipazioni societarie

La L. 15.12.2014, n. 186 [CFF6971] , ha introdotto la cd. voluntary disclosure internazionale per gli investimenti di natura finanziaria e patrimoniale detenuti all’estero in violazione della disciplina del monitoraggio fiscale. Le partecipazioni in società estere sono regolarizzabili attraverso la procedura, ma il funzionamento cambia a seconda che si tratti di società ordinarie , esterovestite o interposte . I criteri per valorizzare le partecipazioni detenute all’estero sono quello del costo storico fino al 2012 e quello del valore nominale (il capitale sociale)...

Ennio Vial
Vita Pozzi

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader