Numero 11 -


Dichiarazione di intento

Gli esportatori abituali , che intendono acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’Iva, devono tramettere telematicamente la dichiarazione di intento all’Agenzia delle Entrate. Prima di affrontare i contenuti, e la conseguente compilazione, del modello occorre verificare chi sono i soggetti che possono acquistare o importare beni e servizi senza applicare l’imposta sul valore aggiunto, ossia chi possiede lo status di esportare abituale.

Laura Mazzola

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader