Bitcoin e blockchain: giudizio negativo di Banca d'Italia

Sin dal gennaio 2015, la Banca d'Italia e la UIF hanno messo in guardia i consumatori e gli intermediari sui possibili rischi connessi alle valute virtuali . Tali attività si sono senz’altro evolute e hanno fatto importanti passi avanti, sia in termini di standardizzazione dei processi che di riconoscimento dei protocolli a livello normativo. Ciò nonostante il giudizio espresso nel recente rapporto rubricato «Aspetti economici e regolamentari delle crypto-attività», pubblicato da Banca d’Italia nel marzo scorso nell’ambito dei cd. « Occasional Papers »...

Michela Zampiccoli

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader