COMMENTI

Agevolazioni per le imprese: le ultime novità

La Legge di Stabilità 2016, veicolata nella L. 208/2015, prevede importanti novità per le imprese in termini di agevolazioni fiscali; è introdotto un incentivo a investire in beni materiali strumentali nuovi, il cd. superammortamento , che consiste nella possibilità di maggiorare del 40% il costo di acquisizione o la quota capitale del canone di «leasing»  del bene in questione,  ai fini della determinazione delle quote d’ammortamento o dei canoni di locazione finanziaria. È riproposta la disciplina speciale della rivalutazione dei beni di impresa già prevista dalla Legge di Stabilità 2014; viene introdotto un nuovo credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive localizzate nelle aree del Mezzogiorno . Sono riproposti gli sgravi contributivi in favore dei datori di lavoro privati , ad esclusione quelli del settore agricolo, nell’ipotesi in cui effettuino nuove assunzioni con contratto a tempo indeterminato nel periodo di tempo compreso tra il 1° gennaio 2016 e il 31 dicembre 2016 .

loader