RUBRICHE

L'ADEMPIMENTO DELLA SETTIMANA

Fatturazione elettronica

L’Assonime interviene con una Circolare per illustrare gli obblighi di documentazione e di tracciabilità dei pagamenti all’indomani del rinvio al 2019 dell’utilizzo della e -fattura per gli acquisti di carburanti presso distributori di carburanti. L’occasione offre lo spunto per fornire un’ interpretazione circa la possibilità di utilizzo – fino al 31.12.2018 – della scheda carburante e i dubbi ancora irrisolti. Nel commentare le disposizioni normative viene fatto rinvio alle disposizioni della Legge di Bilancio 2018, ai Provvedimenti attuativi e ai primi documenti della prassi amministrativa. Nel contempo l’Assonime annuncia l’emanazione di ulteriori circolari sull’argomento: una sulle prestazioni dei subappaltatori e subcontraenti nell’ambito degli appalti pubblici e una, più ampia ed articolata, volta a commentare in modo organico le molteplici disposizioni normative in subiecta materia .

COMMENTI

Limiti alla delocalizzazione

L’art. 5, D.L. 13.7.2018, n. 87 prevede l’introduzione, nei confronti delle imprese che abbiano ricevuto aiuti di Stato di nuovi limiti alla delocalizzazione . Nello specifico è stato previsto che le imprese decadono dai benefici se l' attività economica interessata o una sua parte viene delocalizzata in Stati non appartenenti all'Unione europea entro 5 anni dalla data di conclusione dell' iniziativa agevolata . Hanno trovato una precisa collocazione normativa nel decreto anche alcune specifiche disposizioni di legge che prevedono l'introduzione del requisito della territorialità degli investimenti e la previsione di recupero dell' iper-ammortamento in caso di cessione a titolo oneroso o destinazione all' estero dei beni agevolati . Infine, è previsto che non sono più considerati ammissibili, per l’applicazione del credito d'imposta per attività di ricerca e sviluppo , i costi sostenuti per l'acquisto, anche in licenza d'uso, dei beni immateriali di cui all'art. 3, co. 6, lett. d), D.L. 145/2013, provenienti da operazioni intercorse con imprese appartenenti allo stesso gruppo. Il Decreto legge in questione potrà essere soggetto a modifiche dal momento della conversione definitiva in legge.

Società sportive dilettantistiche lucrative

Uno dei primi provvedimenti del nuovo Governo nazionale è il cd. Decreto Dignità (D.L. 87/2018) che ha, tra l’altro, abrogato i co. 353, 354, 355, 358, 359 e 360 della Legge di Stabilità 2018 (L. 27.12.2017, n. 205). Il D.L. 87/2018 blocca sul nascere le discusse società sportive dilettantistiche lucrative e dispone nuovamente l’ esclusione delle collaborazioni sportive dall’alveo delle collaborazioni coordinate e continuative .  Si ricorda che la Legge di Bilancio 2018 aveva:

Bonus «seconda» casa?

La pre-possidenza di un’ abitazione non costituisce ostacolo alla fruizione delle agevolazioni fiscali per il successivo acquisto di un' altra casa ubicata nello stesso Comune se il primo alloggio sia inidoneo a soddisfare le esigenze abitative dell'interessato e della sua famiglia: è quanto affermano le Ordinanze 27.7.2018, n. 19989 e 31.7.2018, n. 20300 della Corte di Cassazione , che hanno ammesso il beneficio per circostanze di natura oggettiva , come nel caso di effettiva inabitabilità perchè l'immobile è locato a terzi, ma anche di natura soggettiva , nel caso in cui il fabbricato risulti inadeguato per dimensioni o caratteristiche qualitative. Senz’altro una svolta pro contribuente : rimane da chiedersi se poi l’ acquirente se la senta di dichiarare , in sede di rogito , di essere in una situazione di « impossidenza » e di esporsi così alle eventuali sanzioni del Fisco per dichiarazione mendace , posto che l’Agenzia non riconosce ancora rilevanza al concetto di « inidoneità » per motivi soggettivi .

Calcolo della pensione

Il D.M. Lavoro e Politiche sociali 15.5.2018 ha rideterminato i coefficienti di trasformazione per il calcolo della pensione con il sistema contributivo . I nuovi valori , al quarto aggiornamento dopo l’entrata in vigore della L. 8.8.1995, n. 335, che li aveva introdotti, decorrono dall’1.1.2019 e rimarranno in vigore fino al 31.12.2020. Pare utile precisare che i coefficienti di trasformazione sono dei parametri, variabili in base all’ età anagrafica posseduta dal lavoratore al momento della pensione, che sono applicati al montante contributivo individuale (ovvero la sommatoria dei contributi versati nel corso della vita lavorativa) per la determinazione della prestazione previdenziale . Tali valori sono tanto più elevati quanto maggiore è l’ età anagrafica del lavoratore in accordo al principio per cui chi lavora più a lungo deve percepire un assegno più consistente. A differenza di quanto avviene in altri Paesi, in Italia tali coefficienti sono uguali per uomini e donne (nonostante queste ultime abbiano una speranza di vita ben maggiore) e non tengono conto dei diversi lavori , più o meno usuranti , svolti nel corso della carriera, in grado di incidere sull’ aspettativa di vita .

Bilancio e Principi contabili

Il D.Lgs. 18.8.2015 ha recepito la Direttiva 2013/34/Ue relativa ai bilanci d’ esercizio ed ai bilanci consolidati e introdotto una serie di novità che riguardano i principi contabili . La Fondazione Oic è intervenuta per adeguare i principi contabili alle novità in tema di costo ammortizzato introdotte con la Riforma dei bilanci. In particolare, le modifiche apportate all’ Oic 19-Debiti riguardano la classificazione dei debiti commerciali scaduti , l’ eliminazione contabile del debito estinto o trasferito , gli effetti della mancata applicazione del criterio del costo ammortizzato e la gestione delle ristrutturazioni del debito . La gestione delle ristrutturazioni del debito si ispira di fatto ai Principi dello  Ias 39  il quale ricomprende i debiti tra le  passività finanziarie  e indica quale metodo di valutazione il metodo del costo ammortizzato . Con tale metodo si tiene conto del fattore temporale nella valutazione del debito ; non è previsto per i bilanci redatti in forma abbreviata e per i bilanci delle micro-imprese , oppure per i debiti di durata inferiore ai 12 mesi o che presentano aspetti irrilevanti.

loader