Numero 32 -


Rivalutazione dei terreni

Ai fini della determinazione della plusvalenza a seguito della rideterminazione dei valori di acquisto dei terreni edificabili e con destinazione agricola di cui all’art. 7, L. 448/2001 [CFF5946] (Finanziaria 2002) il contribuente può assumere, in luogo del costo o valore di acquisto, il valore del terreno rideterminato sulla base di una perizia giurata di stima . La R.M. 27.5.2015, n. 53/E, sulla base di alcuni orientamenti della giurisprudenza di legittimità, ha affermato che la perizia di rivalutazione dei terreni può venire asseverata in data successiva all’atto di...

Federico Gavioli

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader