Numero 47 -


Prestiti della società all'organo gestionale, condizioni e rischi

L'assemblea dei soci può deliberare l'erogazione di un prestito all'organo di gestione unicamente nel rispetto dei vincoli statutari ed attestando le condizioni che esulano dalla distrazione di fondi per società in eventuale stato di dissesto. L’amministratore risponde dei danni derivati alla società per eventuali scelte assunte in assenza di autorizzazione da parte dei soci che determinano un pregiudizio alla società medesima. In alcuni casi anche i soci sono solidalmente responsabili con gli amministratori nei confronti di eventuali danni ai terzi.

Attilio Romano

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader