Numero 13 -


Patti di famiglia meno onerosi per i discendenti

La Cassazione, con un consapevole revirement , ha affermato, con la sentenza n. 29506 del 24 dicembre 2020, che, nell’ambito del patto di famiglia, la liquidazione a favore dei legittimari non assegnatari si considera come donazione da parte del disponente, anche se operata dal legittimario assegnatario, con conseguente applicazione dell’aliquota e della franchigia previste con riferimento al corrispondente grado di parentela.

Michele Doglio

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader