Numero 20 -


Come regolarizzare l'errata applicazione del regime Moss

L'agenzia delle Entrate, con la Risposta Interpello n. 246/2021, ha ritenuto che in caso di erroneo utilizzo del regime MOSS, relativo alla dichiarazione e versamento dell'Iva riguardante le vendite a distanza di beni, l'imposta versata in eccesso sarà restituita direttamente dal Paese membro di registrazione se la rettifica è effettuata prima della ripartizione dell'imposta tra i Paesi membri. Diversamente, qualora la rettifica sia effettuata a ripartizione già eseguita, sarà lo Stato membro di consumo ad operare la restituzione. A partire dal 1° luglio 2021 il MOSS sarà sostituito...

Matteo Dellapina

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader