Numero 29 -


Acconti su operazioni interne, Ue ed extra-Ue

Nell'ambito delle operazioni commerciali possono essere versati importi anticipatamente rispetto al momento in cui la cessione del bene viene consegnato ovvero al momento in cui la prestazione di servizi viene resa. L'anticipata dazione di denaro richiede che – anche ai fini Iva (ambito nel quale concentriamo l'attenzione con il presente intervento) - si distingua tra: 1) acconti e caparre; 2) versamenti anticipati in relazione ad operazioni interne all'Italia, ad operazioni intraUe e ad operazioni extraUe. Di seguito prendiamo in esame le principali regole che riguardano gli obblighi...

Giorgio Confente
Claudio Sabbatini

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader