Numero 6 -


Brexit, effetti Iva su cessioni di beni e prestazioni di servizi

A seguito della Brexit, dal 1 ° gennaio 2021 le operazioni (cessioni di beni e prestazioni di servizi) poste in essere con il Regno Unito sono, a tutti gli effetti, considerate come effettuate da/verso un Paese extra-Ue, con un'eccezione: mentre la Gran Bretagna diventa a tutti gli effetti territorio extra-Ue , l'Irlanda del Nord resta territorio Ue relativamente alla cessione di beni. Gli effetti Iva della Brexit oltre a riguardare i vari adempimenti (es. fatturazione, identificazione, ecc.) interessa anche le regole del rimborso Iva: non sarà più possibile utilizzare la procedura...

Marco Clemente
Claudio Sabbatini

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader