Numero 35 -


Iva erroneamente applicata, presa di posizione dell'Aidc

Con la Norma di comportamento n. 214/2021, l'Associazione italiana dottori commercialisti ha sostenuto il diritto alla detrazione Iva con riferimento a tutti i casi di errata applicazione dell'imposta, in misura superiore a quella dovuta, anche quando l'operazione è esclusa, non imponibile o esente da imposta. Posizione in netto contrasto con quanto più volte ribadito da giurisprudenza e prassi ministeriale.

Claudio Sabbatini
Giuseppe Spagnuolo
Cinzia Tomassi

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader