Numero 35 -


Reverse charge, detrazione anche in caso di errori

L'assoggettamento ad Iva attraverso il metodo dell'inversione contabile (cd. reverse charge) comporta a volte delle incertezze operative. Alcuni operatori economici, destinatari degli obblighi di assolvimento dell'imposta, hanno commesso degli errori in buona fede. Ad esempio, hanno effettuato una doppia registrazione nei registri Iva (registro delle fatture emesse e registro delle fatture ricevute) senza integrare la fattura ricevuta dal soggetto Ue o senza emettere l'autofattura per acquisti effettuati presso soggetti extra-Ue. In altri casi hanno omesso completamente l'annotazione dell...

Fabio Ciani
Gabriele Damascelli
Claudio Sabbatini

Settimana fiscale

Pratica, operativa, indispensabile: La Settimana Fiscale è la rivista di riferimento in ambito fiscale.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader