COMMENTI

Legge di Bilancio 2017

L’art. 1, co. 547 e 548, L. 11.12.2016, n. 232 (Legge di Bilancio 2017) ha introdotto il nuovo art. 55-bis del D.P.R. 22.12.1986, n. 917, con cui si prevede la facoltà ( opzionale ) di applicare per i soggetti Irpef in contabilità ordinaria l’ imposta sul reddito d’impresa (Iri). Applicando tale regime, l’impresa assoggetta a tassazione separata il reddito d’impresa nella misura del 24% (al pari dell’Ires), la cui determinazione è al netto dei prelevamenti operati dal titolare o dai soci, in capo ai quali tali prelievi costituiscono reddito d’impresa imponibile ai fini Irpef. Sono previste particolari regole per le riserve di utili maturate prima dell’opzione, la cui durata è pari a 5 annualità , nonché per le perdite maturate durante il quinquennio ed ancora presenti all’atto dell’uscita.

Elenco di tutti gli argomenti

loader